Collegio Docenti

COMPOSIZIONE

Il Collegio dei docenti (art.7 D.P.R. 297/1994) è l’organo collegiale composto da tutti i docenti (di tutti i plessi – di ruolo e non di ruolo) che sono in servizio nell’anno scolastico presso l’Istituzione Scolastica. Non è un organo elettivo, la sua formazione, infatti, è automatica perché per esserne membro non serve nessun atto di nomina. 

Il Dirigente Scolastico presiede il CdD e in caso di parità nelle deliberazioni il suo voto vale doppio. 

Il Collegio si insedia all’inizio di ogni anno scolastico e si riunisce ogni qual volta il DS ne ravvisi la necessità, in ogni caso almeno una volta ogni trimestre o quadrimestre o quando un terzo dei componenti ne faccia richiesta. Le riunioni si svolgono durante l’orario di servizio in ore non coincidente con l’orario delle lezioni. 

PRINCIPALI COMPITI E FUNZIONI

Il CdD

  • Delibera su tutto quello che riguarda la didattica (programmi, libri di testo), sul piano annuale delle attività del personale docente e come funzione più importante ha l’elaborazione del Piano Triennale dell’Offerta Formativa PTOF (che viene deliberato dal Consiglio d’Istituto). 
  • Propone al Dirigente la formazione e la composizione delle classi e l’assegnazione dei docenti alle classi.
  • Propone, tenendo conto dei criteri indicati dal Consiglio d’Istituto, riguardo l’orario dei docenti per lo svolgimento delle altre attività scolastiche. 
  • Si pronuncia anche in merito all’approvazione degli accordi di rete, se sono previste attività didattiche o di formazione e aggiornamento.
  • Valuta l’azione didattica e propone, se necessario, misure per il miglioramento dell’attività scolastica. 
  • Elegge i rappresentanti nel Consiglio d’Istituto e i docenti che fanno parte del Comitato di valutazione.

Allegati
Nomina Collaboratori del DS
Nomina Docenti referenti di Plesso a.s. 2020-21
Nomina Coordinatori di Classe a.s. 2020-21
Nomina Comitato Valutazione triennio 2018/21
Elenco Docenti Scuola Primaria 2020-21
Elenco Docenti Scuola Secondaria di I grado 2020-21