BIBLIOTECA SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO

Leggere è una finestra sul mondo

Biblioteca Scuola Secondaria di I grado

Presentazione

La Biblioteca  della scuola secondaria si trova  nel plesso centrale di Via Cavino.

Ha lo scopo di acquisire, conservare e mettere a disposizione degli studenti il materiale bibliografico e documentario necessario all’attività di studio, di ricerca, ma soprattutto promuove diverse attività in corso d’anno, per diffondere il piacere della lettura.

Offre agli alunni/e la possibilità di scegliere tra circa 4000 libri di narrativa per ragazzi, che spaziano dai classici ai temi più delicati della crescita, della scoperta di sé, e dell’incontro con l’altro.

Un catalogo sempre aggiornato, che si arricchisce di nuovi titoli, di anno in anno, attento ai vincitori dei concorsi letterari più prestigiosi e ai best sellers internazionali!!

Nel nostro Istituto ogni lettore ha i suoi diritti:

http://libreriamo.it/libri/i-diritti-del-lettore-secondo-daniel-pennac/

- di scegliere e restituire un libro senza vincoli di tempo incalzanti;

- di leggere ciò che si desidera;

- di non essere obbligati a terminare un libro, se non piace;

- di poter spizzicare!

Progetto Biblioteca (referenti proff. Rinaldi, Idri, Muneratti)

Destinatari: tutti gli alunni della scuola Secondaria di I° grado;

Finalità: attraverso il piacere della lettura, condurre gli alunni a sviluppare le competenze di cittadinanza attiva, sociali e di conoscenza di sé e dell’altro.

Attività: L’Istituto organizza ed aderisce ad iniziative quali:

- Progetto “Giralibro”;

- Incontri con gli autori e autrici della narrativa per ragazzi;

- Collaborazione attiva con la Biblioteca Comunale di Campodarsego;

- Sperimentazione di maratone di lettura promosse dalla Biblioteca Comunale;

- Divulgazione della sitografia dei maggiori promotori della narrativa dei ragazzi: Libriamo, il Maggio dei libri, Progetto in Vitro, la Fiera delle parole…

 

Da alcuni anni è parte integrante della Biblioteca globale anobiihttps://www.anobii.com/home

 

 

 

 

Talvolta penso che il paradiso sia leggere continuamente, senza fine.

Virginia Woolf

 

 

 

 

Ultima modifica 30 giugno 2020

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.